Blog

settembre 29, 2017

Bouquet per il matrimonio: stili e tendenze 2018

Rose per un tocco romantico e senza tempo, fiori di campo per i matrimoni a tema green o boho chic, bracciale di fiori per chi ama essere alternativa: il bouquet della sposa è un dettaglio immancabile che impreziosisce il bridal look nel giorno del Sì. Per creare l’abbinamento perfetto tra il proprio stile e il bouquet lasciatevi ispirare da tutte le ultime tendenze in mostra a RomaSposa Edizione d’Autunno.

Bouquet da sposa classico
La rosa resta il simbolo per eccellenza dell’eleganza e della classicità. Più delicato e romantico è il bouquet di rose e calle mentre, se si desidera aggiungere anche un tocco di colore, si può aggiungere alla composizione qualche “non ti scordar di me” dalle sfumature azzurre, o delle piccole farfalle dai toni tenui.

Bouquet country e boho chic
La sposa più orientata al country o al boho chic può sfoggiare un bouquet colorato e vivace, arricchito con leggeri dettagli in bianco. Un fiore “povero” della tradizione che si adatta bene a questo stile è il giacinto: le sue sfumature intense di blu indaco, rosa e azzurro si prestano a creare una composizione di fiori semplice ed eterea. Anche il bouquet da sposa con tulipani è una scelta vincente per un look più allegro e semplice. Sì a lavanda, margherite colorate e spighe di grano per le composizioni con i fiori di campo, profumatissime e sempre attuali.

Bracciale di fiori
Tra i bouquet da sposa non tradizionali, quello da polso è sicuramente il più originale. Il suo fascino retrò, che ricorda le feste da ballo, e la sua curata semplicità ne fanno un dettaglio di stile sempre elegante e chic. E’ preferibile realizzarlo con fiori piccoli e dalle tonalità leggere, come orchidee, gypsophilia e roselline, per renderlo prezioso come un gioiello.

Uncategorized
About admin